Pubblicato in: cura del corpo, Discount folies, Viso

Gel detergente viso Vivi Verde COOP

Tutte le volte che mi capita di fare la spesa alla Coop, passando di fronte allo scaffale dei prodotti per l’igiene della persona mi soffermo sempre, almeno un paio di minuti, a sbirciare le confezioni.

La tentazione di provare il gel detergente per il viso a marchio Vivi Verde è sempre stata forte, ma ti dirò francamente che spendere 3,90€ per 150 ml di un prodotto di cui non conosco gli effetti su di me, non mi attirava a sufficienza.

Così, in premio alla mia pazienza, un bel giorno girovagando col carrellino tra le corsie, mi accorsi che era in vigore una promozione fantastica che scontava del 25% tutti i prodotti a marchio Coop.

Naturalmente ho approfittato e ne ho acquistata una confezione, risparmiando quasi un euro che, sinceramente, non mi dispiace tenere in tasca viste le difficoltà economiche di questi tempi.

Rapita dall’entusiasmo della novità, l’ho subito provato a casa.

Premetto che l’acquisto risale almeno ad un mesetto abbondante fa, ed è voluto questo lasso di tempo per tutte le cose che recensisco perchè prima di darti una opinione visto che non sono qui per pubblicizzare a priori o per vendere qualcosa, mi piace provare i prodotti per un pò di tempo e vedere come si comportano loro e la mia pelle, non sempre la prima impressione è quella definitiva e talvolta capita che sorgano dei problemi, magari a distanza di tempo.

Il marchio Vivi Verde, se per caso non lo conosci, è la versione “green oriented” di una linea di prodotti alimentari, per la cura del corpo e detersivi per la casa disponibili nei supermercati ed ipermercati Coop.

Le modalità di produzione scelte per questi prodotti seguono una filosofia etica di rispetto e conservazione dell’ambiente, dando priorità alla selezione di ingredienti dove possibile BIO e certificati, ma soprattutto che non siano dannosi per l’uomo, non siano testati su animali e minimizzino l’impatto ambientale durante la produzione e lo smaltimento, tant’è che raramente sono presenti quelle che io chiamo le “confezioni delle confezioni”, ovvero scatoline, sacchetti e simili che contengono i prodotti.

Se non ricordo male, il burrocacao è contenuto in un blister in carta riciclata e le creme viso hanno una scatolina in carta certificata FSC (a sostegno delle foreste e dell’uso sostenibile del legno), tutto il resto è venduto “nudo”, da poco ho visto anche comparire delle fantastiche ricariche in plastica morbida per i detersivi/ammorbidenti lavatrice.

Dunque, la primissima cosa che ho riscontrato di questo “gel rinfrescante” è che ha un potere schiumogeno molto basso, questo mi piace davvero molto perchè risulta essere delicato e non aggressivo anche su una pelle come la mia che è mista con pori dilatati.

Il rischio di usare un detergente fortemente sgrassante su una pelle mista o grassa, è che lei s’incazzi (giustamente ci aggiungo io…) e risponda con il cosiddetto effetto rebound, che non è altro che una risposta esagerata ad un problema, ovvero mi hai sgrassata come un piatto in lavastoviglie? Ah si? E allora io produco il triplo del sebo di prima, tiè!

E’ privo di sapone che in genere (ma dipende sempre molto dal tipo di sapone), tende a seccare un pò la pelle e a lasciare, a viso asciutto, quella sensazione di pelle un pò lucida che tira; non ho mai provato questa sensazione e devo dire che ho messo a dura prova il detergente, usandolo anche nel periodo delicato del ciclo quando gli ormoni, scoppiettando all’impazzata come dei petardi a capodanno, rendono ancora più delicata e reattiva la mia pelle già difficoltosa di suo nella normalità.

Il risultato finale, dopo aver asciugato il viso, è una pelle morbida e non lucida, sulla quale comunque io applico la mia crema abituale per sostenere l’idratazione della pelle e la protezione dagli agenti esterni dannosi.

Ritengo che sia un buon prodotto benchè non miracoloso, ha una fragranza molto delicata floreale e lo trovo adatto per un uso quotidiano senza troppe pretese, per ora non ho notato un miglioramento dei pori o una diminuzione dei punti neri, diciamo che può essere una routine giornaliera per chi ha la pelle normale con nessuna o poche imperfezioni e desidera un prodotto etico con un inci di tutto rispetto.

Mi sentirei forse di sconsigliartelo se hai una pelle tendenzialmente secca, probabilmente potresti necessitare di un prodotto maggiormente idratante, nella linea viso Vivi Verde esiste un latte detergente che potrebbe fare al caso tuo, ma non l’ho mai provato.

Sai che la pelle, essendo l’organo più esteso di cui disponiamo, risente in maniera importante delle nostre abitudini soprattutto nell’alimentazione, perciò non puoi prendertela col gel se, mangiando cubetti di burro panato e fritto nello strutto, ti accorgi di avere qualche malefico brufoletto, puoi avere degli alleati nel make up e nei detergenti ma non riservare esclusivamente a loro la buona salute di pelle, capelli & co.

Concludo dicendoti una cosa fondamentale : chiudi ermeticamente la bocca quando usi questo gel! Mi è capitato, sbadatamente, di ingerire una microscopica bolla della schiumina che produce, E’ AMARISSIMAAAA credevo che avrei visto le mie papille gustative una ad una camminarmi via dalla lingua….esperienza tremenda, orribile, fa attenzione!

Come ormai d’abitudine, a seguire ti riporto l’INCI completo.

INCI :

Aqua, coco-glucoside, sodium coco-sulfate, sodium chloride, centaurea cyanus flower extract, tocopherol, hydrogenated palm glycerides citrate, glyceryl oleate, glycerin, parfum, citric acid, sodium benzoate.

Alla prossima, ciao!

Francesca

 

2 pensieri riguardo “Gel detergente viso Vivi Verde COOP

    1. Per motivo non meglio definiti spesso termina negli scaffali e rimane triste e inesorabile il vuoto tra il tonico e le creme viso 🙂
      io ho una pelle strana, cambia esigenza in base a quello che le passa per i pori sicché sono costretta a cambiare/usare varie tipologie di detergente anche molto diverse tra loro, questo gel è delicato e quando non ho particolari necessità è un buon compagno di pulizia…

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...