Pubblicato in: cura del corpo, Mani e piedi

Gel igienizzante mani Alkemilla

Nella puntata di Geo&Gea di questa sera, potrai scoprire da vicino alcuni splendidi e diffusi esemplari di Mascanìci, ovvero gli Esploratori di Narici i quali, da sempre, amano la compagnia dei folti e variegati branchi di Grattatori Seriali di Zebedei e Deretani (non sempre in questo ordine….).

Tali meraviglie del creato, disseminate tra la fauna urbana e metropolitana, sono il motivo che mi ha spinta a decidere di parlarti di questo prodotto, che mi salva quotidianamente dagli indesiderati batteri altrui.

Mi capita talvolta (come credo a quasi tutti…) di attendere allo sportello del bancomat il mio turno per prelevare, non mi piace incollarmi a mò di targa su chi sta davanti a me, per vari motivi, sicchè ho l’abitudine di stare almeno a qualche metro di distanza per questioni di privacy.

Qualche metro però, non qualche chilometro.

Quindi, oh tu che stai prelevando e mi hai vista arrivare, devi per forza controllare se dal parcheggio alla banca magari ti è cresciuto un terzo testicolo? Comprendo il fastidio dello slip che si intromette nell’intimità, ma c’è un limite alla profondità di pertinenza, mica ti metterai le mutande con la fionda spero!

Visto e considerato che non mi è possibile disinfettare la tastiera con il metodo “molotov”, ho dovuto per forza di cose buttarmi su una qualche alternativa più economica, meno dannosa, legale, e altrettanto efficace.

Ed è stato proprio vagando sul web che mi sono imbattuta in questo flaconcino di magia imbottigliata, formato gel.

Così ne ho acquistato uno da Bio Vegan Shop che ho pagato 3,90 € per 75 ml di prodotto.

Rispetto ai tanti fratelli, sorelle e cugine igienizzanti di sicuro non ha un prezzo così competitivo ma credimi, tra tutti è in assoluto il migliore per quanto mi riguarda, e di mio ne ho provati veramente di tanti marchi e non marchi.

La primissima cosa che ho notato utilizzandolo è il fatto che è un gel.

Davvero un gel, non un’ondata trasparente che tra i flutti fuoriesce in quantità spropositate; la consistenza mi piace veramente somiglia a quella del gel per capelli, devi premere un pò perchè fuoriesca il prodotto (cosa che per esempio con l’amuc*i*a non succedeva, se ti azzardavi a premere potevi dire addio all’intera confezione….) e la texture morbida ti permette di utilizzarne poco pur spalmandolo su entrambe le mani, ottimizzando i risultati e potendo contare su una lunga durata.

Altro punto a suo favore è anche il profumo.

Ora, io capisco che è un prodotto igienizzante quindi dovresti usarlo in situazioni chiamiamole di “emergenza”, ma sarebbe comunque gradito e gradevole evitare di addizionare profumazioni imbarazzanti e tremende.

Molti hanno (la presunzione) di avere una fragranza agrumi, io direi più “detersivo per i piatti super discount 1 € 400 litri al limone atomico”.

Poi per i coraggiosi, c’è la versione alla lavanda….seh, lavanda….è più un “parfum de mort” che la lavanda (anche gastrica….) non sa manco dove sta di casa.

Altri hanno preferito le fraganze definite “fresh” che, da perfetta sniffatrice impenitente di profumi, mi aspetterei avere delle note verdi, al limite di muschio, se proprio vogliamo di the verde o di vetiver….anche in questo caso invece si riconoscono più le note marcate di “spus de piè”.

Lasciarlo che odori di alcol non era meglio? Io lo avrei preferito, tanto se i risultati sono quelli di cui sopra, meglio l’alcol al 100%….

Il gel alkemilla invece mi ha abbastanza stupita con la sua fragranza floreale e leggermente agrumata e frizzante, che peraltro risulta essere anche piuttosto persistente sulle mani.

L’utilizzo è poi semplicissimo, si preleva un pò di prodotto, si strofina sulle mani e via, nel giro di pochi secondi le mani sono perfettamente asciutte, ma proprio asciuttissime e morbide, senza risultare appiccicose o unte.

Per renderti  l’idea della pelle vellutata e asciuttissima che lascia questo gel, ti posso dire che subito dopo averlo applicato riesco a scrivere dei messaggi col touch screen senza lasciare le ditate, ma soprattutto senza scrivere oscenità non volute perchè lo schermo non capisce chi o cosa si sta spalmando sulla tastiera….

Anche la pelle ringrazia oltremodo per questo trattamento tutt’altro che aggressivo, nonostante il potere antibatterico, perchè dopo l’uso le mani rimangono davvero morbide per lungo tempo, l’effetto è quello di una crema idratante e nutriente col vantaggio di non essere per nulla grassa e untuosa.

Sinceramente, mi capita anche di utilizzarlo in sostituzione alla crema mani classica durante i periodi di calura estrema, quando cerco idratazione ma non voglio rinunciare alla freschezza e a sentire la pelle libera e asciutta.

Alkemilla (mi piace aggiungere qualche nota biografica anche su marchi arci-noti, mi sembra che dia una sorta di taglio semi-serio alle amenità che scrivo in genere….) è una azienda Italiana, con sede a Massafra (TA) che ha scoperto di potersi affidare completamente alla natura per produrre prodotti cosmetici di grande qualità ed efficacia.

La loro filosofia bandisce i test su animali, che sarebbero risultati incoerenti con la scelta di certificare i prodotti che lo consentono con il marchio “vegan OK”, inoltre si oppone all’utilizzo di petrolati, siliconi, acrilati, parabeni e altre sostanze giudicate dannose per l’ambiente e potenzialmente dannose per l’uomo, sostituendole in toto con conservanti, emulsionanti, oli, acque floreali e fitoestratti biologici e naturali.

Dispone di linee viso, labbra, capelli, idratanti e trattamenti specifici corpo, una linea dedicata ai bimbi, detergenti liquidi e saponette equosolidali, si può dire che abbracci praticamente a 360° la quotidianità della cosmesi, offrendo un prodotto per ogni esigenza.

Per quanto riguarda il mio portafogli che, avendomi vista armeggiare in qualche e-shop per controllare i prezzi, si è già nascosto nel fondo della borsa, penso si possa dire che si tratta di prodotti che si posizionano su una fascia di prezzo media.

Ma tutto è relativo, ovviamente.

Se guadagni 9.000 € al mese spenderne 15 per uno shampoo è acqua fresca, se non guadagni un accidente e ogni mese devi dimostrare tutta la tua abilità circense per pagare le bollette, beh forse 15 € non sono poi così pochi.

In questo caso specifico io ti consiglierei di fare una prova, è una boccettina che vale la pena avere sempre, sono mille i momenti in cui potresti averne bisogno : un bagno pubblico, far benzina, prelevare al bancomat, pagare in contanti, viaggiare in treno/tram/autobus/metropolitana, il carrello della spesa (ricettacolo dei peggio batteri grossi come dei gatti, alcune persone dopo lunghe spese si affezionano e li adottano, con tanto di cuccia e ciotola con l’acqua).

Qui sotto ti lascio come sempre l’INCI completo:

alcohol denat.*, aqua, hydroxypropyl methylcellulose, glycerin, parfum, aloe barbadensis extract*, calendula officinalis flower extract*, citrus medica limonum peel oil*, lavandula angustifolia oil*, limonene, lactic acid, linalool, sodium hydroxide, citral, hydroxycitronellal, geraniol, amyl cinnamal, citronellol, linalool, alpha-isomethyl ionone, cinnamyl alcohol, isoeugenol, coumarin. (*= da agricoltura biologica)

Alla prossima, ciao!

Francesca

 

 

Annunci

6 pensieri riguardo “Gel igienizzante mani Alkemilla

  1. Waahh anche io ce l’ho! E lo adoro! Lo hanno apprezzato pure le mie “amiche” non tanto pro ecobio! Non avrei mai detto di trovare un igienizzante mani IDRATANTE e non appiccicoso! Altro che amuc*i*a!
    Mai più senza, i germi sono OVUNQUE! 😉

    Mi piace

    1. Hai ragione da vendere! E’ stato il primo pensiero che ho avuto anche io, igienizzante che mi lascia le mani così tanto morbide?? Non ci potevo credere! E invece evviva alkemilla che mi salva dai germi in mille (anzi, milla XD ) situazioni diverse….

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...