Pubblicato in: cura del corpo, Discount folies

Deodorante roll-on BEMA Cosmetici

Sarà il surriscaldamento terrestre, sarà l’inquinamento, saranno le mie ascelle in sciopero, fatto sta che oggi operazioni comuni e consuete come fare un pò di pulizie e passare l’aspirapolvere mi hanno seriamente commosso le ascelle.

Già te lo avevo detto in post precedenti e qui te lo ribadisco, anche se non hai un sudore che odora di chiappe di bufalo (con pieno rispetto per i bufali ovviamente), i tessuti sintetici riescono ad omaggiarti di olezzi veramente impareggiabili.

E no, non posso davvero spendere 8 capitali e mezzo per acquistare solo fibre naturali perchè purtroppo il comune mortale, alias io, si deve adeguare e cercare di fare il meglio che può.

Così io ho puntato sul deodorante.

Ne ho provati tanti, ma tanti, ma talmente tanti che non riesco neppure a ricordare tutte le marche; ho tentato con gli spray no gas, le creme, i gel, il roll-on, gli stick ma non sono mai riuscita a trovare un compromesso con gli ingredienti e l’efficacia.

Ti dico subito che in un deodorante non voglio trovare : silicone (si, lo mettono anche nei deodoranti, ma il perchè francamente preferisco non saperlo….), triclosan che è un antibatterico di cui non mi fido moltissimo, su di me ha un effetto “irritante” inoltre leggendo alcuni articoli e sbirciando su internet, pare che sia un ingrediente che viene assorbito dal corpo e possa addirittura essere trasferito nel latte materno.

Io non allatto nessuno ma questa aggressività non mi piace, triclosan ma chi ti credi di essere?

Ultimo, ma non meno importante, nella lista dei “col cavolo” ingredienti è senz’altro l’alluminio cloridrato (nel caso di questo specifico deodorante è presente invece l’allume di potassio, lo stesso del cristallo di rocca che pare essere più delicato…forse…), altro ingrediente di cui si trovano ampie discussioni sia sulle pubblicazioni specializzate che su vari forum e blog; benchè non ci siano comprovate informazioni circa la possibilità che questo specifico elemento sia nocivo per l’uomo ti riporto la mia personale esperienza con l’infame.

Ho usato per molti mesi un deodorante in crema che acquistavo in erboristeria, finchè non ho scoperto che i linfonodi delle mie ascelle si stavano lentamente gonfiando, sono arrivata ad avere le ascelle arrossate e doloranti, fino alla sospensione completa dell’uso di quella crema che ha fatto sparire del tutto ogni sintomo e fastidio.

Sono rimasta veramente delusa, mi ci trovavo bene e non era una crema sul generis cemento armato antitraspirante, perciò non pensavo proprio minimamente alla presenza del cloridrato, sudavo comunque ma c’era l’effetto azzeramento dell’odore. Sinceramente avevo fatto una scelta, fidandomi ciecamente di questo canale di vendita e ritenendo che a monte venisse fatta una selezione dei prodotti, ma come ti ripeto ancora una volta con forza, sei solo tu a fare la differenza.

Leggi, comprendi, scegli.

Questa è l’unica arma che hai, come consumatrice ho vissuto il guadagno a tutti i costi sulla mia pelle, e a momenti ci rimettevo  le ascelle, all’unisono!

Spulciando poi tra i vari produttori e leggendo le etichette nei negozi, sono arrivata a questa linea Bio di Bema cosmetici che ho trovato al negozio Tigotà.

Il deodorante costa 7€ nella versione roll-on da 50 ml e 8€ nella versione spray no gas da 100 ml, che non è per niente poco anzi, all’apertura della scatolina il flaconcino ha ricevuto delle reali e profonde minacce da parte mia.

Che tu ci creda o no, hanno funzionato. Con meraviglia, gioia e ritrovata fiducia nella vita posso dirti che si, questo è un deodorante bio che con me veramente funziona.

E’ disponibile in due profumazioni : BLOOM (che è quella considerata da donna) il profumo è floreale delicatamente dolce e intenso, senza risultare però stucchevole,  è piacevolissimo, mi ricorda molto il profumo Ipnotic Poison di Dior ma senza quella nota chimica che si percepisce (Dior, porta pazienza, io ho un naso fine e quella scia chimica proprio non mi piace), e BIOFRESH (fragranza dedicata all’uomo), anche in questo caso devo dire che è davvero ben equilibrata, freschissima, con delle note marine e il sentore di salvia e lavanda che lasciano quel profumo di fresco e pulito che io trovo gradevole e unisex.

La consistenza del deodorante è ottima, non è troppo liquida quindi non cola e non rischi di sprecarne troppo, sembra quasi un gel fluido, inoltre, cosa veramente importante sia d’estate che d’inverno, è trasparente perciò non lascia alcuna traccia sui vestiti ( anche se ti consiglio sempre, per il benessere psico-fisico delle tue magliette, di attendere un paio di minuti che il deodorante si assorba, cosi funziona anche meglio).

Ormai lo uso da parecchi mesi e ho avuto la possibilità di testarlo in periodi di media calura, di temperatura lava di vulcano, e nei periodi autunno/primavera, ottenendo sempre ottimi risultati di protezione (sempre fermo restando i malefici effetti del tessuto sintetico, soprattutto con la temperatura lava…).

Cerco, nei limiti del possibile, di fare scorta quando c’è qualche offerta perchè di fatto non è propriamente il deodorante più economico della galassia e probabilmente non è  composto da soli componenti extra-mega-super-iper meravigliosi benchè certificato da ICEA come cosmetico Eco-Bio, ma almeno so che questo è un investimento sicuro per quanto concerne efficacia e risultati perciò mi sento di consigliartelo, ma ti autorizzo a  mandarmi a quel paese se invece tu non ti trovi bene o qualche sigla nell’inci significa che ci sono estratti di forfora di cammello o di rutti di topo….

Ecco l’INCI della versione BLOOM:

Rosa damascena flower water, citrus aurantium amara (bitter orange) flower water, potassium alum, decyl glucoside, lauryl glucoside, glycerin, polyglyceryl-2 dypolihydroxystearate, aloe barbadensis leaf extract, xanthan gum, sodium dehydroacetate, parfum/fragrance, benzyl alcohol, potassium sorbate, sodium benzoate.

INCI versione BIOFRESH:

Lavandula angustifolia (lavender) flower water, salvia officinalis (sage) distilled water, potassium alum, decyl glucoside, lauryl glucoside, glycerin, polyglyceryl-2 diplolyhydroxystearate, aloe barbadensis leaf extract, xanthan gum, sodium dehydroacetate, parfum/fragrance, potassium sorbate, sodium benzoate, bensyl alcohol, benzyl benzoate, hydroxyisohexyl3-cyclohexene carboxaldehyde.

A presto ciao!

Francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...