Pubblicato in: Fate l'amore con il sapone

Saponetta argan e ghassoul TEA natura

Mille mila anni fa, acquistai un detergente per il viso al ghassoul (tranquilla, non è nè un gruppo blues nè un cocktail di mille colori con gli ombrellini, è una semplice quanto efficiente argilla lavante, da tempo immemore utilizzata come detergente all-over corpo/capelli ma anche per il bucato, prevalentemente estratta nelle zone di Marocco e Siria) visto che questo prodotto specifico, ben si prestava ad una pulizia profonda ma delicata specie in caso di pelli miste ed impure.

All’epoca i risultati furono soddisfacenti, perciò mi brillarono gli occhi con scoppiettanti fuochi d’artificio quando vidi questa saponetta al ghassoul, arrichita tral’altro con il prezioso e ormai conosciutissimo olio di argan.

E’ un prodotto naturale e semplice, tant’è che l’INCI è veramente scarno (ma per nulla scarso), come puoi vedere dalla foto contiene olio di cocco e di oliva, oltre ovviamente all’argilla, ed olio di argan.

IMG_2619.JPG

Puramente per comodità ti riporto qui l’INCI completo:

cocos nucifera oil, aqua, sodium hidroxide, moroccan lava clay, olea europea fruit oil, juniperus virginiana wood oil, potassium hydroxide, argania spinosa oil, citric acid.

Va detto che, personalmente, ho adorato da subito la profumazione scelta, legno di cedro, che ricorda molto il profumo delle matite perchè, in effetti, sono fatte di legno di cedro!

Quand’ero bimba cercavo di far comprare a mia madre soltanto le matite colorate non laccate, questo mi faceva impazzire quando dovevo cercare un determinato colore nell’astuccio, ma per quel profumo delizioso e deliziante ne valeva la pena!

Considera che io sono una persona che ama le librerie vecchio stile, e che non resiste a prendere una copia di un libro e, sfogliandone rapidamente le pagine davanti al viso (tassativamente non patinate), inebriarmi del loro profumo.

Ognuno ha le proprie stranezze….

Comunque, tornando alla saponetta, come puoi vedere è un formato 100 gr che si può trovare tranquillamente in moltissimi e-shop e nei negozi biologici, io questa l’ho comprata su Il Giardino di Arianna pagandola 2,60 €.

Mi piace “dare tempo” ai prodotti prima di parlarne, e a questa saponetta ho concesso circa un mese.

Inizialmente l’ho utilizzata come detergente viso, mi è piaciuta da subito la schiuma ricchissima che si crea massaggiando, è così densa e morbida che ricorda in toto la schiuma da barba.

Anche il potere lavante è degno di nota.

Purtroppo però mi sono accorta che, usandola come detergente quotidiano viso insieme alla mia crema abituale, dopo 5 giorni di utilizzo continuativo la pelle si presentava piuttosto arrossata, accompagnata anche da una sensazione piuttosto fastidiosa di bruciore.

Cercando di trovare un equilibrio, ho provato ad utilizzarla un giorno si ed uno no, aumentando poi la distanza di lavaggio fino a limitarlo ad una sola volta la settimana.

Non è cambiato il risultato, purtroppo il mio viso, evidentemente, non ha trovato in questa saponetta il suo detergente preferito.

Che fare allora?

Uscendo dalla doccia, ebbi il colpo di genio 😀 !

Fin dall’adolescenza ho sempre un pò sofferto di una lieve acne, estesa però non sul viso ma sulle spalle e sul decolletè perciò mi sono detta, sai che c’è? Io provo ad usarla proprio li….

E così ho fatto.

Ogni giorno, per due settimane, ho utilizzato la saponetta per lavare spalle e decolletè e, per metterla ancora di più alla prova, ho omesso qualsiasi tipo di crema successiva.

Sono rimasta veramente colpita dai risultati, la pelle si presenta più compatta, luminosa e le imperfezioni vanno via via asciugandosi e scomparendo.

Ritengo che l’uso costante e prolungato nel tempo possa assicurare risultati veramente ineccepibili, io me ne sto accorgendo e convincendo di più ogni giorno che passa.

La cosa che mi è piaciuta in assoluto infatti, riguarda proprio i risultati concreti che regala, visibili già nel giro di pochi giorni; a me capita piuttosto spesso di perdere interesse in alcuni trattamenti, a causa dei tempi di “reazione visibile” che talvolta sono biblici.

Sono veramente felice di essere riuscita a trovare un utilizzo alternativo e così efficace per questo prodotto, ma se decidi di utilizzarlo anche tu, prima di acquistarlo fai le dovute considerazioni sulla reattività della tua pelle, se in genere sei solita riscontrare fragilità, arrossamenti e pizzicori con detergenti mediamente aggressivi, potresti non essere soddisfatta da questo sapone.

Se vuoi comunque fare una prova ma tra viso e saponetta non scocca la scintilla, puoi sempre usarla per mani/piedi, è una saponetta piuttosto morbida e ho notato che si consuma più in fretta di altre, in un mese ne ho già consumata più di metà.

La profumazione legnosa e aromatica secondo me può risultare piacevole anche alla schiera di maschi che frequentano il tuo bagno, non è raro che anche loro possano soffrire di qualche imperfezione su viso o schiena.

Mi sento di potertela consigliare in vista dell’estate, se vuoi preparare la tua pelle con una leggera esfoliazione e vuoi sfoggiare un decolletè morbido e levigato, soprattutto ora che con i tepori primaverili, magliette e camicette stanno iniziando timidamente a bussarti con l’attaccapanni sull’anta dell’armadio.

Parlando poi d’estate, mi chiedevo se eri informata in merito alla prova costume 2016.

Sai se è possibile farla scritta o al limite solo orale?

Fammi sapere se hai già provato questo prodotto e quali sono state le tue impressioni, con me il risultato è stato fuori dal comune perchè una parte del mio corpo non l’ha voluta mentre una parte la ama….il mondo è vario come le opinioni, attendo la tua!

IMG_2607.JPG

Questo, tra le altre cose, è a tutti gli effetti un sapone che ama universalmente.

Non contiene ingredienti animali, sicchè può essere destinato a tutti gli amici vegani, inoltre non sono stati effettuati test su animali e questo rinfranca le scelte di tutti gli amici che decidono di vivere secondo l’etica del rispetto.

Quindi, per te è ghassoul si o ghassoul no?

Ciao!

Francesca

12 pensieri riguardo “Saponetta argan e ghassoul TEA natura

  1. Ghassoul sì! Io lo adoro come base di maschere viso fai da te. Lascia la pelle liscissima. *____*

    Peccato che sul viso la saponetta si sia dimostrata problematica! Ottimo però l’uso alternativo che ne hai fatto. Bisogna sempre tentare strade diverse e all’occorrenza fantasiose prima di stroncare/cestinare un prodotto.

    Anch’io dialogo per diverso tempo (anche mesi!) con i prodotti prima di decidermi ad usarli, hahah. Voglio prima farli accomodare per bene in casa, che diavolo! 😀

    "Mi piace"

    1. Sono pienamente d’accordo, i poveri cosmetici che arrivano spaesati in una nuova abitazione devono potersi ambientare e fare amicizia con gli altri inquilini lavanti prima di poter dare il meglio di sé 😀 …
      Inizialmente ero un po’ combattuta, avendo già provato questo genere di detergente non mi aspettavo una reazione così avversa, pazienza! Ne hanno beneficiato fortunatamente altre zone che, grazie alla saponetta argillosa, sono rinate….

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...